Aratro Rotativo Berta mono vomere

Descrizione prodotto

RIVOLUZIONA TOTALMENTE L’ARATURA TRADIZIONALE!

L’aratro rotativo posteriore per motocoltivatori ha risolto il problema dell’aratura e della successiva fresatura,integrando le due operazioni in una sola passata lasciando il terreno pronto per la semina.
Può eseguire lavorazioni in terreni erbosi, senza rischi di intasamento, effettuandone l’interramento. Può eseguire fossi con più passate. L’attrezzo viene applicato alla flangiatura della presa di forza dei motocoltivatori aventi potenza di 8-14 Hp, come una fresa tradizionale, senza l’ausilio di carrellini di guida o di regolazione.
Esegue lavorazioni in terreni di media consistenza, in piano e in leggera pendenza.
Distrugge ed interra qualunque tipo di erbacce.
Senza alcuna fatica per il guidatore, dissoda con estrema facilità terreni tenaci e compatti fino ad una profondità di cm 30,lasciando il terreno pronto per la semina.
Adattissimo per il rifacimento di manti erbosi oppure per il dissodamento di piccole superfici da coltivare, molto calpestate, in cui sarebbe impossibile operare con aratri tradizionali o con macchine ingombranti.
L’aratro rotativo si applica al motocoltivatore, al posto della fresa.

VERSIONE NORMALE
Potenza Hp: 8 – 14
Larghezza di lavoro (cm): 25 – 30
Profondità di lavoro (cm): 25 – 30
Peso (Kg): 43
Ingombro (Largh/Lungh/Alt.): 50x70x55
Accessori su richiesta:
Contrappeso per bilanciamento con motore da Hp 14
Lamiera laterale per lavorazione del terreno senza solco

Richiedi informazioni sul prodotto

Nome *:

Email *:

Telefono:

Messaggio *:

Verifica captcha
Quanto fa 2+7?

Back to Top